Concorso poesia a Bovisio Masciago aperto alla lingua ticinese

Il premio di Poesia Dialettale e in lingua indetto dal Centro La Campanella di Bovisio Masciago (mb) è giunto all'ottava edizione. Ecco il bando.

IL CENTRO POLIFUNZIONALE “LA CAMPANELLA” DI BOVISIO MASCIAGO (mb) indice l’8a edizione del Concorso di poesia anno 2015 -

 
Il concorso si divide in 2 sezioni:

sezione A:

poesia in uno dei dialetti lombardi e del Canton Ticino;

sezione B:

poesia in lingua italiana.

REGOLAMENTO

1. Le  opere,  a  tema  libero,  possono  essere  edite  o  inedite  e  non  dovranno superare  i  45  versi  escluso  il  titolo.  Ogni  concorrente potrà  presentare  un numero massimo di 2 poesie per ogni sezione.
Non  saranno  prese  in  considerazione  le  opere  che  risultino  essere  già state presentate nelle precedenti edizioni del presente concorso.

2.

Le   poesie,   con   relativa   traduzione   per   quelle   in   dialetto,   dovranno pervenire in 5 copie dattiloscritte assolutamente anonime.
Le  poesie  dialettali dovranno  indicare  il  tipo  di  dialetto  utilizzato
(es.: dialetto milanese, brianzolo, bergamasco, comasco, etc.)

3.

Il  plico  contenente  gli  elaborati  dovrà  altresì  contenere  una  busta  chiusa anonima, all’interno della quale dovrà essere inserito un foglio riportante il titolo  delle  poesie,  il  nome,  il  cognome,  l’indirizzo  del  candidato,  il numero   di   telefono,   eventuale   email e   la   seguente   dichiarazione debitamente datata e firmata:

“Dichiaro che gli elaborati da me presentati al premio organizzato dal Centro La Campanella di Bovisio M. sono frutto della  mia  creazione  personale.  Sono  consapevole  che  false  attestazioni configurano  un  illecito perseguibile  a  norma  di  legge.
Il  sottoscritto autorizza  il  suddetto  Centro  al  trattamento  dei  dati  personali  con  le modalità  previste  dal  D.  Lgs.  n.196/03  e  accetta  in  ogni  sua  parte  il regolamento disciplinante il concorso di poesia.”

4.

La   partecipazione   al   concorso   prevede   un   contributo   per   spese   di segreteria  fissato  in  €  5,00 per  ogni  sezione da  inserire  nel  plico contenente le poesie (la  quota  di  partecipazione non deve  essere  inserita nella  busta  chiusa  contenente  i  dati  del  candidato).
E’  possibile  la partecipazione ad entrambe le sezioni: in questo caso il contributo previsto è di € 10,00

 5.

Le poesie non dovranno recare offesa ad alcuno e non dovranno ledere la morale comune. Gli autori risponderanno personalmente di eventuali plagi.

6.

Gli   elaborati,   che   non   saranno   restituiti,   dovranno   essere   inviati esclusivamente    con    posta    ordinaria (non    saranno    accettate    le Raccomandate) entro il 25 luglio 2015 (farà  fede  il  timbro  postale  di spedizione) al seguente indirizzo:

CENTRO POLIFUNZIONALE LA CAMPANELLA

presso

B. R.

via Vittorio Veneto n° 40

20813 BOVISIO MASCIAGO

MB.

7.

Le  poesie  regolarmente  pervenute  saranno  giudicate  da  una  giuria  il  cui operato  è  insindacabile  e  i  cui  nominativi  saranno  resi  noti  durante  la cerimonia di premiazione che avverrà in una domenica di ottobre 2015presso

Centro Polifunzionale “La Campanella”

Piazza      Anselmo IV

Bovisio Masciago.

La    data    esatta    della    premiazione    sarà    pubblicata    sul    sito
www.lanuovacampanella.it

 8.

PREMI
     

sezione dialetto

1° classificato: Euro 200,00

2° classificato: Euro 120

3° classificato: Euro 70

Riconoscimenti in memoria di Caterina Sangalli e Roberto Ballabio.

sezione italiano:

1° classificato: Euro 200

2° classificato: Euro 120

3° classificato: Euro 70,00


I  vincitori  del  concorso  saranno  contattati  telefonicamente  o  a  mezzo posta elettronica in tempo utile da poter presenziare alla cerimonia di premiazione
I premi dovranno essere ritirati esclusivamente il giorno della premiazione dagli   interessati   o   da   un   loro   rappresentante   munito   di   delega
Per comprovata   impossibilità   a   partecipare   alla   cerimonia   da   parte   dei candidati premiati, la Segreteria si riserva la possibilità di spedire i premi previo accordo con i singoli autori e  con spese a carico degli autori stessi

L’organizzazione  si  riserva  la  facoltà  di  non  assegnare  i  premi  in mancanza di opere meritevoli.

9.

Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, concedono il diritto di  pubblicazione  delle  proprie  opere  in  una  eventuale  futura  antologia senza aver  nulla  a  pretendere  come  diritti  d’autore.  La  proprietà  delle opere rimarrà comunque dei rispettivi autori.

10.

La partecipazione implica l’accettazione del presente regolamento.
Tutti  i  concorrenti  e  i  cittadini  sono  invitati  fin  d’ora  a  partecipare  al
La cerimonia  di  premiazione  (ad  ingresso  libero)  che  prevedrà  momenti  di intrattenimento per il pubblico.

frill

Ultime Offerte

Torta al cioccolato

Dopo un buon pranzo è quasi d'obbligo un buon dessert, siamo sul classico,..
Vetrina del gusto / Offerte

Antipasti di salumi vari

Ecco a voi una selezione di salumi per cominciare a stuzzicare il palato,..
Vetrina del gusto / Offerte

Stinco di maiale

Un classico delle nostre zone, solitamente proposto accompagnato da patate al forno o..
Vetrina del gusto / Offerte

Coniglio al tegame

Quanto sapore in queste parti di coniglio al tegame, insaporiti dalle nostre spezie.
Vetrina del gusto / Offerte