Il libro di Yor Milano va a ruba...

In un momento economico particolarmente critico, in tutti i campi, compreso quello dell’editoria, Raoul
Fontana non ha esitato a dare il suo ok alla stampa del libro: NON C’È PIÙ NIENTE DA RIDERE…
ERGO FATE IL PIENO, è un segno di grande stima nei tuoi confronti, di lungimiranza oppure una buona
dose d’incoscienza?

Yor - Sarebbe il caso di chiederlo a lui, ma penso che di questi tempi, l’incoscienza non è permessa, c’è sicuramente
un’ incognita nel mettere in commercio un nuovo prodotto, ma , dati i tempi, conviene che le possibilità di successo
oltrepassino almeno il 60-70% .
È evidente che la cosa mi fa piacere, vuol dire che Raoul ci ha creduto. Devo compiacermi con i miei fans che si
sono dimostrati molto presenti, soprattutto durante le recenti feste natalizie.

Perché un titolo così pessimistico ?

Yor - Più che pessimistico, realistico. Basta ascoltare le notizie alla radio o alla tivvù, leggere i quotidiani, per
percepire un malessere generale in tutti gli ambiti, dalla politica all’economia, all’ordine pubblico, si assiste ad una
vera escalation che preoccupa non poco. Diventa difficile mettersi da parte e lasciare scorrere il fiume con distacco,
ci vuole uno sforzo non da poco. Io l’ho fatto, questo sforzo e ne vado fiero, perché posso farne usufruire anche il
prossimo. Infatti, sono riuscito a tuffarmi in un mondo ben diverso, un mondo dove i nostri difetti, la violenza, il
cattivo gusto, la superficialità, ci sono tutti ma hanno un ruolo diverso, sono inseriti in un contesto che li fa diventare
gli elementi di una commedia universale scritta per farci ridere e chissà che allora, se abbiamo un pò di sense
of humour, non ci mettiamo a ridere anche dei fatti paradossali che avvengono nella vita di tutti i giorni, tanto per
esorcizzarli; sarebbe il famoso “castigat ridendo mores”, come diceva Jean de Santeul. ...
Fiorello: ”…ma non farmi ridere Yor”

Fiorello: ”…ma non farmi ridere Yor”

Sarei felicissimo se questo meccanismo dovesse funzionare, poiché mi sentirei un benefattore dell’umanità.

Ma oltre alle librerie, come mai il libro viene venduto in farmacia? Ha forse qualche dote terapeutica?

Yor - Direi proprio di si: se uno non riesce a staccarsi dai guai degli altri e anche da quelli propri di cui parlavamo prima, almeno, leggendo il libro un quarto d’ora al giorno, con le risate, scatena le endorfine che vanno dritte dritte ad elasticizzare l’endotelio, (la pelle interna) delle sue arterie, prevenendone così l’irrigidimento e quindi addio arteriosclerosi. Ma non solo, costituisce un mezzo efficacissimo contro la depressione e lo stress, senza però nessun effetto collaterale, e dio sa quanto siano deleterie tutte le medicine contro la depressione. Ultimo vantaggio: non ci vuole la ricetta medica. Ecco che la vendita in farmacia è più che giustificata!
Tutto ciò costituiva sicuramente un’idea spiritosa, ne è stata una prova la complicità delle farmacie nell’accettare tale offerta .

Come reagisce il cliente che entra in farmacia per rifornirsi di farmaci ?

Yor - Mi dicono che c’è prima una giustificata meraviglia, seguita da una bella e sonora risata per l’insolita collocazione e il conseguente ed l’immediato acquisto del libro. Vi comunico che malgrado siano finite le feste, l’operazione è ancora in corso, con la richiesta da parte dei farmacisti di ulteriori copie.
È evidente che la vendita dei farmaci più ricorrenti non è certamente legata alle feste natalizie, e come medicinale efficace, il tuo libro non fa eccezione, lo humour si deve somministrare tutto l’anno…
ottimo business, complimenti anche a Mister Raoul Fontana.

a cura di Daniele Rezzonico
frill

Ultime Offerte

Torta al cioccolato

Dopo un buon pranzo è quasi d'obbligo un buon dessert, siamo sul classico,..
Vetrina del gusto / Offerte

Antipasti di salumi vari

Ecco a voi una selezione di salumi per cominciare a stuzzicare il palato,..
Vetrina del gusto / Offerte

Stinco di maiale

Un classico delle nostre zone, solitamente proposto accompagnato da patate al forno o..
Vetrina del gusto / Offerte

Coniglio al tegame

Quanto sapore in queste parti di coniglio al tegame, insaporiti dalle nostre spezie.
Vetrina del gusto / Offerte