Festival Organistico Magadino: riparte una lunga storia

Oggi alle 20.30 con un concerto di Guy Bovet all’organo accompagnato dal violoncello di Sebastien Singer si apre il Festival organistico di Magadino, l’ennesima tappa di una lunga storia e tradizione che ripercorriamo

Sabato 22 giugno 1963, Magadino e la sua chiesa parrocchiale ospitano per la prima volta il Festival organistico: Marcel Dupré, in uno degli ultimi suoi concerti, apre la rassegna davanti ad un pubblico attento. Erano ancora i tempi in cui si andava a concerto con l'abito buono e nelle chiese non si applaudiva. Per supplire alla mancanza di applausi durante il concerto, partì proprio da Magadino l'idea di accogliere calorosamente gli interpreti sul sagrato della chiesa a concerto terminato. Anche l'atmosfera della chiesa risentiva di questa austerità: i pezzi venivano annunciati con cartelli portati da bambini vestiti da chierichetti.
Lo strepitoso successo di quella prima edizione fece si che gli organizzatori trovassero la motivazione e lo stimolo per continuare l'avventura che dura ormai da quasi 50 anni.
Pur con l'impegno di una grossa organizzazione, con l'ansia delle cose che funzionavano soltanto all'ultimo momento, con le preoccupazioni di far quadrare l'esigenza artistica con le disponibilità finanziarie del Festival l'entusiasmo e la gioia di mantenere nel tempo la manifestazioni non sono mai andati scemando.
Un piccolo paese, Magadino, un piccolo organo, ma costantemente e instancabilmente perfezionato e ampliato dal buon ceppo iniziale della tradizione organaria italiana, un grande Festival, che grazie alla sua internazionalità e alle incisioni e diffusioni frequenti della RSI è conosciuto pressoché a livello mondiale.
L'organo Mascioni attualmente è composto da 44 registri e recentemente è stato dotato di un display che permette di selezionare fino a 999 livelli.

Stasera si ricomincia in “casa”, alle 20.30, con un repertorio ricco presentato da Guy Bovet,

Le serate proseguiranno fino al 19 luglio.

 

frill

Ultime Offerte

Torta al cioccolato

Dopo un buon pranzo è quasi d'obbligo un buon dessert, siamo sul classico,..
Vetrina del gusto / Offerte

Antipasti di salumi vari

Ecco a voi una selezione di salumi per cominciare a stuzzicare il palato,..
Vetrina del gusto / Offerte

Stinco di maiale

Un classico delle nostre zone, solitamente proposto accompagnato da patate al forno o..
Vetrina del gusto / Offerte

Coniglio al tegame

Quanto sapore in queste parti di coniglio al tegame, insaporiti dalle nostre spezie.
Vetrina del gusto / Offerte