L’inaugurazione della nuova galleria ferroviaria del San Gottardo: una pietra miliare nella storia dei trasporti e una grande festa aperta a tutti

Domani, 1 giugno 2016, si inaugura il nuovissimo tunnel di base del San Gottardo, che con i suoi 57 chilometri di lunghezza è il più lungo al mondo. L’evento è storico, e per l’occasione sono organizzate due feste, una per ciascun versante del tunnel, che si svolgeranno durante il weekend del 4 e 5 giugno, coinvolgendo il Ticino al portale sud.

Grazie a questa nuova galleria, il tragitto in treno attraverso le Alpi, tra la Svizzera tedesca e il Ticino, si accorcerà a partire da dicembre per il trasporto passeggeri.

Per l’inaugurazione di domani sono attesi importanti personaggi svizzeri e internazionali, poichè questa nuovissima galleria non rappresenta una grande possibilità solo per la Svizzera o il Ticino, bensì anche per l’Europa intera, che, ancora una volta, vede accorciarsi le distanze e i tempi di percorrenza ferroviari fra il nord e il sud.

Seguirà la grande festa, alla quale sono attesi fra i 50.000 e i 100.000 visitatori, nel fine settimana del 4 e 5 giugno. Le località interessate dalle feste al Sud delle Alpi in Ticino, sono Pollegio e Biasca, ma celebrazioni si terranno anche nelle stazioni ferroviarie sul territorio.

Il tunnel, come già abbiamo raccontato nel nostro articolo precedente, ha un grande significato, sia economico, sia culturale, dimostrando la grandissima precisione, innovazione e affidabilità, valori culturali e lavorativi tipicamente svizzeri.

Nel corso delle celebrazioni sarà possibile effettuare corse sui treni all’interno della galleria a velocità che toccheranno i 200 km orari, sarà possibile assitere a una mostra multimediale e interattiva sul Gottardo e a presentazioni di artisti svizzeri: lavori musicali, coreografici e di performance visuali che hanno lo scopo di portare l’attenzione generale del pubblico sul progetto del tunnel e sulla sua importanza

Il gruppo di artisti svizzeri è coordinato dal direttore di teatro Volker Hesse, che è stato il direttore del Theater Neumarkt a Zurigo dal 1993 al 1999 ed è noto anche per i suoi lavori su produzioni a Berna e Basilea, e per progetti teatrali amatoriali su larga scala nella Svizzera centrale.

Vi saranno inoltre stand interattivi per conoscere la storia, la tecnologia, l’innovazione, la ricerca e l’impegno verso la Svizzera dei partner della costruzione del tunnel. Alcuni di questi partner di ricerca faranno dimostrazioni pratiche delle loro innovazioni, quelle che sono destinate a cambiare la mobilità nel future prossimo, come droni, veicoli elettrici, auto senza conducente e l’accelerazione da record mondiale che si potrà sperimentare da vicino.
frill

Ultime Offerte

Torta al cioccolato

Dopo un buon pranzo è quasi d'obbligo un buon dessert, siamo sul classico,..
Vetrina del gusto / Offerte

Antipasti di salumi vari

Ecco a voi una selezione di salumi per cominciare a stuzzicare il palato,..
Vetrina del gusto / Offerte

Stinco di maiale

Un classico delle nostre zone, solitamente proposto accompagnato da patate al forno o..
Vetrina del gusto / Offerte

Coniglio al tegame

Quanto sapore in queste parti di coniglio al tegame, insaporiti dalle nostre spezie.
Vetrina del gusto / Offerte